rassegna.it_Hewlett_Packard_sindacati_europei_uniti_contro_i_tagli_Pagina_1.jpg Scarica

Rassegna Sindacale: "Osservatori Economia e Lavoro Ires Emilia-Romagna".

Di seguito sono riportate tutte le rassegne inerenti gli Osservatori provinciali sull'Economia e il Lavoro Ires Emilia-Romagna
 

rassegna.it_Hewlett_Packard_sindacati_europei_uniti_contro_i_tagli_Pagina_1.jpg Scarica

Gazzetta di Modena: "Il terremoto ha fatto perdere 4.800 posti".

Sono 4.800 i posti persi a causa del sisma, dei quali 2.779 nel "cratere". Il calo delle assunzioni nel 2012 è stato superiore alla media regionale (4,9% nel cratere, contro il 4,4 % ) a causa dell'incertezza delle prospettive. Il sisma ha comportato un danno diretto di 6 miliardi, e indotto sull'economia regionale sopra gli 8. È quanto emerge da una ricerca di Ires Emilia-Romagna che sarà presentata al convegno promosso da Cgil per lunedì 18 a Modena (9,3013) all'Auditorium Marco Biagi dell' Università.
 

rassegna.it_Hewlett_Packard_sindacati_europei_uniti_contro_i_tagli_Pagina_1.jpg Scarica

Rassegna Sindacale: "Sisma e ricostruzione / una ricerca dell’Ires Emilia-Romagna".

Scattare una fotografia “dal basso” di quanto avvenuto nel periodo dell’emergenza e di quanto si sta realizzando per la ricostruzione post-terremoto, nella Bassa modenese e in tutto il cratere sismico: era questo l’intento della ricerca effettuata dall’Ires Emilia-Romagna un anno dopo il terremoto che nel maggio 2012 ha colpito le province di Modena, Ferrara, Reggio Emilia e Bologna. Una ricognizione ricca di dati – in particolare sulla realtà modenese che ha subìto i danni maggiori – provenienti da diverse fonti statistiche (Regione, InfoCamere, Archivio Imprese Attive, Camera di Commercio, Movimprese), che raccontano l’impatto economico e occupazionale, la potenza e fragilità del tessuto sociale, il welfare dei servizi sanitari e sociali, gli strumenti della pianificazione urbanistica, le scelte 
 

Altri articoli...